Spiritualità

Ho sempre paura a pronunciare la parola "spiritualità": è un termine che fa tanto "New Age"...

...qualcosa che sembra avere a che fare con lo yoga, gli incensi profumati e il «ritrovamento della propria regolarità intestinale»...

Ma che significa «spirituale»?

E che cos'è lo «spirito»? È un sinonimo di «anima»?

Ma allora perché San Paolo parla di «spirito, anima e corpo» come se fossero tre cose diverse? (cfr. 1Ts 5,23)

All'alba del terzo millennio, non dovremmo smettere di utilizzare un aggettivo un po' naïf come «spirituale» e sostituirlo con «psicologico»?

O forse, al contrario, dovremmo riappropriarci di una parola che indica qualcosa di reale, che però è differente dalla psiche?

Approfondimenti

salesalato apologetica fumetti cover-discernimento

Cos’è il discernimento?

Autunno 2020

Spiritualità