Frasi Cristiane (Pagina 12)

Piccola raccolta di belle frasi cristiane (pronunciate anche da non-cristiani) che mi sono trovato sotto il naso.

Da Madeleine Delbrel a Piergiorgio Frassati, da Clive Staples Lewis a Chiara Corbella Petrillo, passando per Edith Stein, Gianna Berretta Molla e Gilbert Keith Chesterton.

(Se stai cercando le frasi di una persona particolare, prova a usare la lente d'ingrandimento per effettuare una ricerca sul blog... la trovi in alto a destra, accanto ai link dei social!)

Giovanni Maria Vianney

frasi cristiane Giovanni Maria Vianney

«Un carro di opere buone, trascinato dal cavallo della superbia, va sempre a finire all’inferno.
Invece un carro anche di miserie e di peccati, trascinato dal cavallo dell’umiltà, va quasi sempre a finire in paradiso»

(Non è stato possibile verificare la fonte)

Maria Faustyna Kowalska

frasi cristiane Maria Faustyna Kowalska

«La virtù senza prudenza non è virtù. Dobbiamo pregare spesso lo Spirito Santo, chiedendo la grazia della prudenza»

(Non è stato possibile verificare la fonte)

Joseph Ratzinger

frasi cristiane Joseph Ratzinger

«Se qualcuno, quando si evoca il Medioevo, non trova altro nella sua memoria che il ricordo dell’Inquisizione, bisogna chiedergli dove ha gli occhi: è possibile che tali cattedrali, tali immagini dell’eterno, piene di luce e di una dignità tranquilla, avessero potuto sorgere se la fede fosse stata solo tortura per gli uomini?»

(Non è stato possibile verificare la fonte)

Madeleine Delbrel

frasi cristiane Madeleine Delbrel

«Ci sono persone che si divertono e che uccidono il tempo, nell’attesa che il tempo le uccida»

(Non è stato possibile verificare la fonte)

George Bernanos

frasi cristiane George Bernanos

«Una cristianità non si nutre di marmellata più di quanto se ne nutra un uomo. Il buon Dio non ha scritto che noi fossimo il miele della terra, ragazzo mio, ma il sale. Ora, il nostro povero mondo rassomiglia al vecchio padre Giobbe, pieno di piaghe e di ulcere, sul suo letame. Il sale, su una pelle a vivo, è una cosa che brucia. Ma le impedisce anche di marcire»

(da «Diario di un curato di campagna»)

Gianna Beretta Molla

frasi cristiane Gianna Beretta Molla

«Nostro compito è rendere la verità visibile nella nostra persona, rendere la verità amabile, offrendo di noi stessi un esempio attraente; l’uomo che ha sempre bisogno di toccare, di sentire, non si lascia facilmente conquistare da una parola. Il dire soltanto non trascina, ma il far vedere, sì»

(da «L'amore più grande. Santa Gianna Beretta Molla» di Giuliana Pelucchi, p. 55)

Aragorn

frasi cristiane Aragorn

«Come può un uomo in tempi come questi decidere quel che deve fare? Come ha sempre fatto. Il bene e il male sono rimasti immutati da sempre, e il loro significato è il medesimo per gli Elfi, per i Nani e per gli Uomini. Tocca ad ognuno di noi discernerli»

(da «Il Signore degli Anelli», libro III, capitolo II, "I Cavalieri di Rohan")

Giovanna d’Arco

frasi cristiane Giovanna d’Arco

«A mio avviso, Gesù Cristo e la Chiesa sono un tutt’uno, e non bisogna sollevare difficoltà»

(da «Dictum: Procès de condamnation», ed. P. Tisset (Paris 1960) p. 166 (testo francese); citato nel CCC 795)

Adriano Stagnaro

frasi cristiane Adriano Stagnaro

«Se nessuno berrà alla fonte della tua anima, la sorgente diverrà pantano e non servirà più a niente»

(da «E voi chi dite che io sia»)

Gilbert Keith Chesterton

frasi cristiane Gilbert Keith Chesterton

«I credi debbono non essere d’accordo: è tutto lì il divertimento della cosa. Se io penso che l’universo sia triangolare e tu pensi che sia quadrato, non ci può essere spazio per entrambi i due universi. Possiamo discutere educatamente, possiamo discutere umanamente, possiamo discutere con grande mutuo beneficio: ma, ovviamente, dobbiamo discutere»

(da «Illustrated London News», 10 ottobre 1908)