Frasi di John Ronald Reuel Tolkien

Raccolta di frasi, citazioni, aforismi, apoftegmi di John Ronald Reuel Tolkien

Clicca qui per tornare all'elenco con tutte le frasi cristiane

frasi cristiane Galadriel

«In questa fiala è prigioniera la luce della stella di Eärendil, impregnata delle acque della mia fontana. Splenderà ancor più luminosa, quando sarai immerso nella notte. Possano i suoi raggi guidarti nei luoghi oscuri, ove tutte le altre luci si spegnessero»

(JOHN RONALD REUEL TOLKIEN, Il Signore degli Anelli, Bompiani, Milano 2002, libro II, capitolo VIII «Addio a Lórien»)

frasi cristiane Faramir

«War must be, while we defend our lives against a destroyer who would devour all; but I do not love the bright sword for its sharpness, nor the arrow for its swiftness, nor the warrior for his glory. I love only that which they defend: the city of the Men of Númenor; and I would have her loved for her memory, her ancientry, her beauty, and her present wisdom»

(JOHN RONALD REUEL TOLKIEN, Il Signore degli Anelli, Bompiani, Milano 2002, pag. 811-812)

frasi cristiane Aragorn

«Come può un uomo in tempi come questi decidere quel che deve fare? Come ha sempre fatto. Il bene e il male sono rimasti immutati da sempre, e il loro significato è il medesimo per gli Elfi, per i Nani e per gli Uomini. Tocca ad ognuno di noi discernerli»

(da "Il Signore degli Anelli", libro III, capitolo II, "I Cavalieri di Rohan")

Clicca qui per tornare all'elenco con tutte le frasi cristiane